Furgonato: curiosità e vantaggi del camper puro - Camperis

Furgonato: curiosità e vantaggi del camper puro

camper furgonato vantaggi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Quando si parla di furgonato, il pensiero va immediatamente verso una tipologia ben definita di camper. 

Il mondo delle case su ruote è vasto e sono diversi i tipi ed i modelli su cui puntare, tra questi, il camper furgonato è l’unico capace di offrire l’esperienza più pura della vita da camperista.

I primi esemplari di camper si sono basati proprio su questa variante, in quanto si trattava perlopiù di piccoli furgoncini dotati di tutto il necessario per affrontare lunghi viaggi. 

La storia ci propone alcuni esempi, oggi diventati oggetti di culto, come il mitico Volkswagen Bulli, che da minivan è diventato simbolo della cultura hippie.

Questo è il motivo per il cui il termine furgonato ha un significato che va ben oltre la semplice identificazione di un veicolo.

Scopri in questo articolo di Camperis tutto quello che devi sapere sul camper puro per definizione.

Cos’è il camper furgonato e che vantaggi offre?

Si tratta di un camper di piccole dimensioni e molto essenziale basato principalmente su un furgone o un minivan. Questa caratteristica lo rende molto riconoscibile dall’esterno rispetto ad un semintegrale o a un più ingombrante motorhome.

Esteticamente, il furgonato è un camper dal look molto pulito e non sempre distinguibile da un veicolo commerciale. In questo caso sono i dettagli a fare la differenza, come gli oblò o l’eventuale tetto a soffietto. 

Se ti stai chiedendo perché scegliere camper furgonati, ecco alcuni buoni motivi:

  • Compattezza: le dimensioni esterne dei camper van furgonati sono decisamente più ridotte rispetto al resto dei modelli;
  • Maneggevolezza: essendo basati su dei minivan, questo tipo di camper si guida con grande facilità, quasi alla pari di un’automobile;
  • Solidità: l’assenza di una struttura esterna montata a posteriori rende i furgonati dei mezzi molto resistenti.

Di contro, i caravan furgonati presentano alcune problematiche da tenere in conto:

  • Spazio interno ridotto: se esternamente una carrozzeria compatta può costituire un vantaggio, internamente comporta una netta riduzione degli spazi abitabili;
  • Scarso isolamento termico: la sola carrozzeria non riesce a garantire l’efficienza isolante dei pannelli coibentati adottati per altre tipologie di camper;
  • Accessibilità limitata: l’accesso al camper avviene tramite quelle che sono le sue portiere originarie, una soluzione che rende piuttosto sacrificato l’ingresso.

Generalmente basato su motorizzazioni affidabili come il Fiat Ducato, il furgonato è un camper capace di dare grandi soddisfazioni. Scopri nel prossimo paragrafo alcuni consigli per acquistare il modello di camper usato più adatto alle tue esigenze.

Come scegliere il miglior camper furgonato per qualità/prezzo

La scelta della casa a quattro ruote può risultare molto complessa se non si conoscono quelle che sono le caratteristiche principali di un camper:

  • Altezza: rispetto ad un’automobile, un camper ha un tetto decisamente più elevato. Col crescere dell’altezza, migliora il comfort interno ma aumenta anche la probabilità di non riuscire a passare attraverso alcuni sottopassi;
  • Passo: anche chiamato interasse, la distanza tra le ruote anteriori e quelle posteriori sono un dato fondamentale che fornisce una chiara idea di quanto spazio ci sia all’interno del veicolo;
  • Motore: un buon camper deve essere dotato di un propulsore potente e allo stesso tempo efficiente, il tutto garantendo elevati livelli di affidabilità;
  • Accessori: oltre alla mobilia, sono diversi gli elementi che migliorano la vita a bordo o incrementano la capacità di carico del camper, come i portabici.

Risparmiare non sempre significa puntare sul camper furgonati più economici. La scelta del modello migliore deve tenere conto delle caratteristiche elencate, oltre alla sua resa nel tempo.

A bilanciare il tutto, oltre all’investimento iniziale, ci saranno anche i costi di mantenimento.

Per ottenere un buon rapporto qualità/prezzo puoi optare per un furgonato camperizzato usato, questa scelta ti permetterà di acquistare un mezzo dotato di numerosi optional ad un buon prezzo.

Il camper furgonato è davvero il più economico? Panoramica sui prezzi

Analizzando il mercato attuale, questa tipologia di modello è particolarmente adatta per i camperisti alle prime armi. In questo caso la priorità è spendere poco ed ottenere un casa su ruote di livello: la scelta ideale può ricadere su un camper furgonato 2 posti.

I prezzi per un camper puro nuovo si aggirano tra i 40.000 € e i 50.000 €, le cifre possono raggiungere anche i 60.000 € se si valutano modelli come il Knaus Boxstar 600, che possiamo inserire tra i migliori camper furgonati del 2020.

In alternativa, potresti scegliere il noleggio di un furgonato per abbattere i costi o puntare su un buon usato. In questo caso, i prezzi calano drasticamente e puoi trovare facilmente modelli molto validi anche a 30.000 € potendo puntare su ex top di gamma.

Acquistare un camper furgonato 540: meglio usato o nuovo?

Tornando al rapporto qualità/prezzo, il miglior camper furgonato è quasi sempre il 540. Questa cifra indica la lunghezza del veicolo in centimetri e 540 è una dimensione che offre il giusto compromesso tra ingombro esterno e comfort interno.

Acquistando un modello nuovo, potrai contare su:

  • Grande affidabilità: un camper nuovo ed un motore con 0 chilometri sono sicuramente due elementi che ti permetteranno di viaggiare sereno;
  • Personalizzazione: la possibilità di scegliere non solo vernice e finiture, ma tutti gli optional forniti dal costruttore è un importante plus;
  • Garanzia: il tuo nuovo veicolo sarà coperto dalla garanzia fornita direttamente dal produttore, questo ti metterà al sicuro da eventuali imprevisti.

Di contro, una casa su ruote fresca di fabbrica ha dei costi notevoli, soprattutto se prevedi numerosi accessori aggiuntivi. Per ridurre drasticamente la spesa iniziale, la scelta ideale sarà un furgonato usato.

Scegliere un camper usato è un’operazione da fare con la massima cura. 

Ogni camperista ha uno stile di guida tutto suo e le sue abitudini non sempre prevedono una manutenzione attenta: quando acquisti un camper usato da un privato devi assicurarti che tutto sia in regola e andare ben oltre una semplice ispezione esterna.

Che si tratti di un furgonato Clever usato o un Weinseberg nuovo, su Camperis troverai ciò che fa al caso tuo.

Potrebbe interessarti anche..

Commenti

Nessuna risposta

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email