Realizzare un’area sosta camper - Camperis

Realizzare un’area sosta camper

Realizzare un’area sosta camper

La realizzazione di un’area sosta per camper permette una migliore accoglienza per i turisti, favorendo lo sviluppo economico del territorio in cui viene creata. Infatti, grazie al grande sviluppo che sta ottenendo il turismo outdoor, decidere di avviare un’area di sosta è un’ottima mossa imprenditoriale poiché la sua gestione richiede bassi sforzi economici.

Realizzare un’area sosta camper: alcuni consigli

Per avviare un’area sosta camper bisogna analizzare determinati aspetti che sono fondamentali per il successo dell’attività:

  • luogo;
  • stagionalità;
  • norme del luogo prescelto;
  • servizi da offrire.

Quali Caratteristiche deve avere un’area sosta camper

Vediamo quali sono le caratteristiche fondamentali per un’area sosta camper.

Dopo aver analizzato le normative vigenti, bisogna scegliere con attenzione il luogo in cui avviare l’attività. L’area deve essere ben collegata agli accessi alle autostrade principali. Un aspetto che può determinare il successo dell’attività è scegliere di ubicale l’area di sosta accanto ad un luogo turistico.

Altro aspetto da analizzare con attenzione riguarda l’apertura stagionale. In genere questo tipo di attività funziona durante la stagione estiva, specie se presenti in località meta di vacanze. Scegliere l’apertura stagionale permette di sfruttare l’area prescelta in altro modo durante tutto il resto dell’anno.

Ovviamente i servizi che decidi di offrire possono fare la differenza nella scelta dei proprietari di camper su dove sostare. Ecco i servizi che non dovrebbero mai mancare:

  • scarico delle acque reflue;
  • presenza di acqua potabile;
  • contenitori per la raccolta differenziata;
  • illuminazione notturna;
  • energia elettrica;
  • servizi igienici;
  • punti di ristoro;
  • punti di informazione;
  • aree adatte ai bambini.

Area sosta camper: fattibilità urbanistica

Esistono dei requisiti necessari per la creazione di un’area di sosta camper. I vincoli principali sono:

  • il lotto di terreno non può essere inferiore ai 1000 Mq;
  • l’area camper non può essere costruita in strade con pendenze superiore al 15% e solo per brevi tratti o con curvatura ridotta;
  • la piazzola per il camper service deve essere di almeno 4 x 8 m, realizzata in cemento armato e abbastanza spessa per assicurare la carrabilità.

Potrebbe interessarti anche..

Commenti

Nessuna risposta

Condividi questo articolo con i tuoi amici!