Pneumatici: Come verificare l’anno di costruzione - camperis.it

ULTIME DAL BLOG

Pneumatici: Come verificare l’anno di costruzione

Per gli appassionati di viaggio in Camper, il viaggio è esso stesso parte della vacanza.
Per questo è bene non tralasciare alcun dettaglio del viaggio, controllando tutti i particolari organizzativi e pianificando anche un check sullo stato di manutenzione del Camper stesso. Che tu sia proprietario o decida di noleggiare un camper per trascorrere le tue vacanze, un dato da non trascurare è il controllo accurato degli pneumatici del mezzo che ti accompagnerà.

Generalmente gli pneumatici vanno sostituiti dopo 3 anni e mezzo in caso di gomme estive, mentre la durata media di integrità è di 7 anni per gli pneumatici invernali, dopodiché sono a rischio di esplosione.

Vuoi fare un viaggio in camper sereno, giusto? Non vuoi andare incontro al rischio esplosione di un pneumatico, vero?

Un Pneumatico a rischio esplosione mette a repentaglio l’incolumità tua e di chi trasporti con te durante il viaggio in camper. Non solo: oltre a questo causa anche ingenti danni al camper stesso.
E’ quindi necessario, se non fondamentale, effettuare il controllo dell’anno di produzione degli pneumatici del tuo camper.

Andiamo insieme a vedere dove verificare la data di costruzione degli pneumatici.

DOT Pneumatici, Acquistare effettuando tutte le verifiche del caso

Dovendo acquistare gli pneumatici per il nostro camper, molti non sanno che hanno una data di fabbricazione, che viene riportata sui lati del pneumatico. Ci si trova quindi spesso ad acquistare pneumatici usati o vulcanizzati.
Per verificare la data di costruzione è bene verificare entrambi i lati del pneumatico, dove è indicata la settimana e l’anno di costruzione.
Perché è fondamentale questo dato?
Le raccomandazioni UNI 11061 determinano dei parametri per la conservazione dei pneumatici riguardo a umidità, luce e temperatura, per mantenere intatte le caratteristiche nel tempo.
La ETRTO(Associazione Europea dei Produttori di Pneumatici) stabilisce che gli pneumatici conservati secondo le normative UNI 11061 sono pari al nuovo fino a 3 anni dalla data di produzione.

La verifica della data di fabbricazione fornisce un preciso parametro sullo stato dei pneumatici quando si decide di acquistare. La gomma di cui sono composti anche se non installati si vulcanizza a contatto con la luce e a causa degli sbalzi termici. Per questo i produttori tendono ad aggiungere dei componenti chimici che ne limitano il deterioramento nel tempo.

Nel 2011 il TCS ( Touring Club Svizzero) ha sottoposto a numerosi test su un corposo lotto di pneumatici da 1 a 14 anni di età. I test sono stati eseguiti proprio su pneumatici a cui non era stata mantenuta una corretta conservazione o con battistrada usurato perché usati.
Alla fine dei test il TCS ha determinato che dopo i 5 anni di età un pneumatico non è acquistabile perchè ha uno stato di deterioramento naturale non accettabile. La raccomandazione è quella di acquistare pneumatici con data di fabbricazione non superiore a 2 anni.

Molti produttori garantiscono gli pneumatici per 5 anni, altri a vita(fino cioè all’esaurimento del battistrada). E’ buona norma comunque seguire le indicazioni contenute in questo articolo e acquistare comunque pneumatici con data di costruzione che non superi i 3 anni di età.

Non dare per scontato il controllo sulla sicurezza del tuo camper, con un occhio di riguardo sullo stato di usura degli pneumatici. Evita di avere un brutto ricordo del tuo viaggio per te ed i tuoi ospiti.

Acquista sempre per la tua “casa mobile” Pneumatici nuovi, con una data di fabbricazione non superiore ai 36 mesi. Mi raccomando.

Controlla minuziosamente il tuo camper, con la nostra guida usato facile con 67 controlli da fare per mettere in sicurezza il tuo camper. Scarica da Qui

…Buon viaggio, avventuriero.

Pneumatici: Come verificare l’anno di costruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *