Cosa fare in caso di forti temporali in Camper - Camperis

Cosa fare in caso di forti temporali in Camper

Cosa fare in caso di forti temporali in Camper

Forti temporali, bombe d’acqua e raffiche di vento sono fenomeni che possono verificarsi in estate e in autunno. Anche se non estremamente frequenti, è bene adottare delle precauzioni per prevenire eventuali danni.

Il camper può non essere sempre un luogo sicuro poiché, se è in movimento può essere sbilanciato dal vento mentre se è fermo rischia di essere colpito da alberi o da altri oggetti spostati dal vento.

Scopriamo come rendere il camper un luogo sicuro in caso di temporali.

Cosa fare prima di intraprendere un viaggio in camper

Prima di intraprendere un viaggio in camper è buona norma controllare le previsioni metereologiche. In questo modo è possibile preparare tutto il necessario pe fronteggiare condizioni meteo avverse. A tal proposito sono molto utili alcun app che forniscono informazioni in tempo reale sul vento e sulle piogge.

Prima di mettersi in moto con il camper bisogna controllare lo stato del battistrada degli pneumatici, per diminuire il rischio di acquaplaning, dei tergicristalli e il livello del liquido lavavetri; è vivamente consigliabile dotarsi di cavi elettrici resistenti all’acqua e dal diametro di almeno 2,5mm.

Una volta giunti a destinazione, fissare le tende e le verande in caso di forti raffiche di vento.

Cosa fare se ci si trova in campeggio

Se ci si trova in campeggio e tempo sta per cambiare è bene fare attenzione a:

  • rimuovere il mezzo dalla presa elettrica;
  • riavvolgere il cavo collegato alla colonna della corrente;
  • evitare che i cavi esterni entrino a contatto co pozze d’acqua.

In altre situazioni in cui ci troviamo in camper durante un temporale è consigliabile:

  • rimuovere l’antenna esterna;
  • chiudere porte e finestre;
  • trovare rifugio. Se il camper possiede carrozzeria metallica, la cabina di guida, al pari dell’auto, è un luogo sicuro grazie al principio di Faraday, secondo cui se la corrente elettrica colpisce un contenitore rivestito da un materiale conduttore, questo non attraverserà la superficie.

Inoltre:

  • adotta maggiore prudenza alla guida e considera il maggiore peso del camper rispetto ad un’automobile;
  • prova a seguire un corso di guida sicura per camperisti;
  • resta aggiornato sulle condizioni meteo;
  • hiudi le finestre;

Cosa evitare di fare in Camper in caso di temporali

In caso di temporali è necessario evitare alcuni comportamenti che possono mettere in pericolo gli occupanti del camper, come:

  • sostare vicino ad oggetti che, cadendo per il forte vento, potrebbero schiacciare il camper;
  • rimanere lontani dal tetto apribile;
  • entrare il contatto con le parti metalliche del camper;
  • entrare in contatto con l’acqua.

Leggi anche: Come viaggiare in camper in inverno

Potrebbe interessarti anche..

Commenti

Nessuna risposta

Condividi questo articolo con i tuoi amici!