ULTIME DAL BLOG

  • Camper Carado: perché sceglierlo

    Camper Carado: perché sceglierlo

    Nonostante il caldo afoso non lasci scampo, continuiamo con la nostra rubrica dedicata alla scelta del camper perfetto per te. Ti vogliamo tenere compagnia, sia che tu sei ancora in attesa delle ferie e leggi il nostro blog in pausa…Leggi tutto

Il camper Laika non lo tradirò mai

Avevo 13 anni, quando mio padre rientrò a casa con una notizia che ci avrebbe sconvolti tutti:

“Ciao Francesco, ciao tesoro … ho una notizia da comunicarvi, ho fatto un investimento importante per noi tre”

Di colpo mia madre, che era solita non perdere mai la pazienza ed essere sempre ragionevole su tutto, si girò e appoggiando i piatti sul tavolo in modo brusco disse:

“Come un investimento? … Noi non abbiamo soldi per fare un investimento… che dici?”

Mi rivolsi a mio padre, guardandolo anche io con sguardo interrogativo e preoccupato. Non avevo mai visto mia madre così adirata. E attesi una sua risposta anche io seduto di fianco a mia madre.

Lui sorrise e la guardò negli occhi, poi si avvicinò e accarezzandole i capelli le disse:

“Ce l’ho fatta amore… ho avuto la promozione e la prima cosa che ho pensato è stato comprare un camper per noi tre…finalmente potremo andare in Francia e fare il giro che hai sempre sognato…”

Mia madre si commosse e si abbracciarono, e quella sera tra festeggiamenti e un dolce gelato alla vaniglia e pistacchio – il preferito di noi tre – gustato rigorosamente nella coppia gelato arancione e bianca, cominciammo a programmare il nostro viaggio in camper.

Il nostro primo camper fu un Laika e io onoro ancora quella scelta

camper Laika

Era un Laika il nostro primo camper, me lo ricordo ancora nei dettagli. Uno della prima serie Ecovip, mansardato con due piccoli finestrini da cui ogni mattina mi godevo l’alba e il tramonto, durante il nostro primo viaggio.

L’estate del 1993 facemmo il nostro primo viaggio in camper in Francia. Girammo vigneti, piccoli borghi francesi, pranzammo e cenammo all’aria aperta, ci perdemmo nel profumo dei campi di lavanda nella splendida Provenza. Uno dei ricordi più belli è legato a quella meravigliosa estate, e alla mansarda di quel camper. Il mio primo bacio l’ho dato lì, mentre i miei genitori erano impegnati a preparare la cena con gli altri vicini di camper.

Gli anni successivi, abbiamo girato la Germania e la Spagna in camper. Poi mio padre, ottenne altre due promozioni e dopo poco subentrò come direttore. Fu un traguardo meritato ma inaspettato. Lui che aveva iniziato la sua carriera come semplice impiegato nell’azienda che ora dirigeva, se lo era davvero conquistato quel posto.

Così, per festeggiare la nuova promozione, salutammo il nostro primo amore, e acquistammo il Laika Kreos. Era il 1999 quando uscì questo camper e ricordo che il primo viaggio nel nuovo camper – acquistato proprio tra i primi della nuova serie di quell’anno – lo feci con quella che poi sarebbe diventata la mia futura moglie: Céline.

I successivi anni li trascorsi in Francia a studiare e lavorare, ma ho sempre mantenuto la passione per i camper, infatti mettevo i soldi da parte, anno dopo anno, per acquistarne uno tutto mio.

Avevo conosciuto Céline un anno prima, quando ero ritornato con gli amici in Provenza. Mentre ero seduto con i miei amici ad un bar, lei passò davanti a noi e me ne innamorai subito. Era la classica bellezza francese con i capelli lunghi mori e il nasino all’insù.

Céline ed io siamo amanti dei viaggi in camper, ci siamo trovati su questo. Lei, dopo aver provato il viaggio sul secondo camper Laika della nostra famiglia, per la prima volta, mi disse che non c’era altro modo in cui volesse viaggiare. Ne rimase entusiasta e io di lei e di questa sua affermazione.

Oggi abbiamo un Laika Kreos 8009, semplicemente meraviglioso. Amiamo il nostro camper, e ogni volta che possiamo, viaggiamo con nostro figlio.

Laika ha segnato la mia vita, e mi ha permesso di conoscere mia moglie e un modo di viaggiare incredibilmente affascinante. Consiglierei questo brand a tutti quelli che desiderano diventare camperisti.

Ci sono anche altri brand di camper, che a mio avviso andrebbero conosciuti più da vicino, ma io non tradirò mai Laika, mi ha regalato emozioni forti e ricordi indelebili.

Se questa storia ti è piaciuta e vuoi anche tu costruire degli splendidi ricordi con la tua famiglia in un camper Laika, clicca qui e scopri le nostre offerte.

Il camper Laika non lo tradirò mai
Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *