Desideri una roulotte? Lasciati sedurre dal brand Tabbert - Camperis

Desideri una roulotte? Lasciati sedurre dal brand Tabbert

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ma perché scegliere proprio una roulotte e non un camper? Molto facile a dirsi:

  • Il prezzo è tendenzialmente più basso. Anche se la Caravan in questione appartiene ad un brand come Tabbert ad esempio, comunque non sarà mai alto quanto quello di un camper;
  • Maggiore libertà di movimento. Differentemente dal camper, il caravan, una volta sganciato, può anche essere lasciato nell’apposito parcheggio. In questo modo non si deve subire la difficile pressione del girare con un mezzo difficile da parcheggiare e non sempre adatto a percorrere tutte le strade;
  • Bassi costi di gestione. Rispetto ad un camper, benché non siano in competizione tra loro, la gestione e la manutenzione di una Caravan è molto più facile.

Tabbert è la Rolls-Royce dei Caravan

Se devi optare per un Caravan, Tabbert è sicuramente uno dei brand migliori in commercio, nel settore. Stile, prestazioni e qualità della roulotte fanno di Tabbert la scelta più ovvia in fatto di roulotte. Mobilio di altissima qualità, design raffinato e curato, design ricercato: Tabbert è una soluzione “senza compromessi”. Per le soluzioni tecniche – come le esclusive Cellini “slide-out” se una parete che si espande per offrirti ancora più spazio e comfort. Ogni scelta su questa roulotte, è pensata per chi è amante del lusso anche sui camper e non lascia mai nulla al caso. Su strada le roulotte Tabbert sono studiate per il massimo comfort di guida: aerodinamiche e perfettamente rifinite fuori come lo sono dentro. Ideali per te che desideri lanciarti in tante avventure. Vantaggi del brand Tabbert
  • Costruzione e qualità tedesca;
  • Finiture e soluzioni tecniche al top;
  • Tra le migliori roulotte sul mercato, senza compromessi.
Se desideri vedere l’offerta delle nostre roulotte, dai uno sguardo al nostro sito.]]>

Potrebbe interessarti anche..

Commenti

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email