Circolazione dei camper Euro 3: chiariamo le limitazioni - Camperis

Circolazione dei camper Euro 3: facciamo chiarezza sulle limitazioni

camper Euro 3 limitazioni circolazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Quando si parla di camper Euro 3, si prende in considerazione un’ampia fetta di quello che è il parco veicoli nazionale.

Il discorso sulle normative anti-inquinamento europee coinvolge tutti i mezzi a motore presenti su strada e, particolarmente per questa categoria, è necessario conoscere bene quelle che sono le limitazioni alla circolazione dei camper nel 2021.

Se la tua casa su ruote ha percorso numerosi chilometri in diversi anni di onorata carriera, probabilmente non appartiene alle più recenti classi Euro e potrebbe essere soggetto a restrizioni sulla circolazione in determinate zone.

In questo articolo di Camperis, in particolare, scoprirai a quali restrizioni è soggetto un camper euro 3.

Cosa significa camper euro 3?

La categoria Euro 3 raggruppa tutte le vetture nuove immatricolate tra l’1 Gennaio 2001 e il Gennaio 2006 (data di entrata in vigore della normativa Euro 4). Tutti i veicoli immatricolati oltre questo periodo appartengono ad una classe Euro 4 o superiore.

Ogni veicolo a motore, per essere venduto in Europa, deve soddisfare determinati standard in termini di emissioni nocive: la certificazione Euro viene ottenuta a seguito di una serie di test di laboratorio.

Col tempo, i requisiti sono diventati sempre più stringenti, soprattutto a seguito del cosiddetto “dieselgate”: lo scandalo che colpì Volkswagen e diversi costruttori accusati di essersi serviti di dispositivi capaci di bypassare i test sulle emissioni nocive per numerosi motori diesel.

Questo ha portato a un progressivo abbandono dell’alimentazione diesel e parallelamente ad una forte spinta verso

  1. La mobilità sostenibile;
  2. L’elettrificazione del mercato automotive.

I blocchi alla circolazione imposti da diverse amministrazioni riguardano le classi Euro più datate quindi se ti stessi chiedendo se “i camper Euro 0 possono circolare nel 2021?” sappi che in numerose città sono disposte limitazioni alla circolazione per questa categoria di veicoli.

Vuoi sapere a che classe Euro appartiene il tuo camper? Ti basterà cercare l’indicazione sul libretto di circolazione, accompagnata anche alla categoria di appartenenza del veicolo, continua a leggere per scoprire di più a riguardo.

Cosa è la categoria M1 di autoveicoli e camper?

Come riportato sulla Gazzetta Ufficiale Europea, le categorie di veicoli M definiscono: “Veicoli a motore progettati e costruiti per il trasporto di persone ed aventi almeno quattro ruote.”

Nello specifico:

  • La M1 comprende tutte le vetture progettati e costruiti per il trasporto di persone, aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente;
  • Le categorie M2 e M3 definiscono i veicoli con più di 8 posti a sedere differenziandoli per la massa limite di 5 t.

Queste ultime due tipologie di vetture non possono circolare in Italia, fatta eccezione per i mezzi adibiti al pubblico trasporto.

Esaminando la definizione M1, emerge che camper e autovetture sono classificati nello stesso modo: questo perché i posti per viaggiare in camper sono raramente superiori a 8.

Ne consegue che le limitazioni per i camper Euro 3 sono le stesse applicate alle automobili della stessa classe.

Ora che sai come individuare la classe di appartenenza Euro del tuo camper, continua a leggere per saperne di più sui blocchi alla circolazione in Italia.

Hai un camper diesel euro 3? Ecco le limitazioni alla circolazione

Nel Bel Paese ogni amministrazione locale gestisce in autonomia le limitazioni alla circolazione dei veicoli. Queste scelte vengono effettuate sulla base dei dati sulle polveri sottili PM10 presenti nell’aria e su articolati piani di “decontaminazione” dell’ambiente.

Molti Comuni Italiani si sono mobilitati imponendo blocchi alla circolazione dei camper nel 2021, in maniera particolare per i veicoli Euro 3 diesel. Per le vetture con motore benzina, le limitazioni sono ancora minori, in quanto meno nocivi per l’ambiente.

Alla domanda i camper Euro 3 possono circolare per tutto il 2021? non c’è una risposta precisa, in quanto dipende esclusivamente dalla zona in cui si vuole andare.

Per esempio:

  • Lombardia: è fatto divieto in numerosi comuni di circolare per i veicoli diesel Euro 3. In via sperimentale, è stato avviato il progetto Move-In che, attraverso l’installazione di una scatola nera, consente di muoversi nella Regione per alcune migliaia di chilometri l’anno;
  • Emilia Romagna: qui il “Piano Aria” prevede uno stop ai veicoli al di sotto di Euro 5 (compreso) se i limiti di PM10 registrati dalle centraline restano superiori a una certa soglia per 3 giorni consecutivi. Questo provvedimento si applica ai maggiori comuni, tra cui Bologna, Modena, Parma, Reggio Emilia e Rimini;
  • Torino: le vetture Euro 3 diesel non possono circolare dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 19:00;
  • Roma: all’interno della zona dell’Anello Ferroviario è previsto il blocco della circolazione ai diesel Euro 3 dal lunedì al venerdì;
  • Napoli: i camper Euro 3 diesel non possono circolare nel territorio cittadino il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30;
  • Salerno: qui vige il divieto di circolazione per veicoli Euro 0, 1, 2 e 3 adibiti al trasporto di persone e merci.

Il consiglio generale, per non incorrere in sanzioni, è quello di pianificare con cura il tuo viaggio informandosi sugli eventuali blocchi disposti nella zona che intendi visitare.

Si può trasformare un camper diesel euro 3 in euro 5?

Ciò che differenzia i veicoli Euro 3 da quelli di classe superiore spesso è la semplice presenza di alcune tecnologie capaci di abbattere le emissioni nocive. Una di queste è il filtro anti-particolato.

Da diversi anni, soprattutto nel segmento dei veicoli commerciali o per il trasporto pubblico, procedono all’installazione dei filtri anti-particolato su intere flotte aziendali, riuscendo ad ottenere classificazioni fino ad Euro 5.

Oggi è possibile effettuare interventi per bypassare i limiti alla circolazione dei camper Euro 3. La procedura è molto semplice da attuare, servendosi dell’aiuto di un meccanico esperto, e la nuova classe sarà certificata direttamente sul libretto di circolazione.

Questo farà salire di classe la tua casa su ruote, ma non la renderà effettivamente più efficiente o moderna.

Se il tuo veicolo ha quasi compiuto 20 anni, potrebbe essere giunta l’ora di fare un upgrade acquistando un camper nuovo.

Su Camperis troverai un’ampia gamma di semintegrali, mansardati e motorhome pronti a partire insieme a te e la tua famiglia

Potrebbe interessarti anche..

Commenti

Nessuna risposta

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email