ULTIME DAL BLOG

Camper per single: meglio un furgonato o un camper a 2 posti

Ciao, il mio nome è Ernesto.

Dopo una lunghissima relazione di 10 anni mi sono ritrovato single. Ci eravamo conosciuti al mare e a luglio di quest’anno, avremmo fatto 10 anni di fidanzamento; avevo pensato proprio a tutto per questa occasione e tra l’altro dopo varie peripezie economiche, avevamo optato per l’acquisto di un camper a due posti. Lei mi aveva detto che le vacanze in camper era una vita che voleva farle, così avevo deciso di accontentarla.

Volevo chiederle di sposarmi. Avevo programmato di tornare su quella piccola spiaggia sulle coste della Croazia, dove ci eravamo conosciuti. Ricordo ancora quel giorno, quando la vidi per la prima volta. Io ero in vacanza con gli amici, lei anche. Sulla spiaggia non c’era nessuno, eravamo capitati lì per sbaglio dopo aver cercato in lungo e in largo un’altra spiaggia famosa. Stremati, avevamo deciso di goderci la tranquillità di quel luogo incantato, dipinto dal verde intorno e dall’acqua cristallina.

Poi, ad un certo punto, il silenzio di quel luogo incantato, venne interrotto dalle risate scomposte di 4 ragazze. Avevano anche loro sbagliato spiaggia, si erano ritrovate lì e vedendo noi seduti da soli, si convinsero ad avvicinarsi. Elena, la mia ex fidanzata, fu la prima ad avvicinarsi e ci domandò se anche noi eravamo finiti lì per caso.

Me ne innamorai subito. Aveva un’aria incredibilmente pura, con quei suoi capelli scuri, che delicatamente cadevano sulle spalle. Facemmo immediatamente amicizia, avevo 26 anni e lei 25; niente ci facemmo subito trascinare dalla voglia di conoscerci, oltre che dalla passione. Quest’anno io volevo chiederle di sposarmi ma purtroppo, un giorno, tornando a casa prima dal lavoro, l’ho trovata a letto con il mio migliore amico.

In un pomeriggio ho perso tutto: amico e ragazza. Sono passati 6 mesi, ora mi sono ripreso ma l’acquisto del camper è restato. Inizialmente volevo prendere un furgonato, forse chissà l’istinto mi stava dicendo di optare per qualcosa di molto più piccolo, ma Elena aveva insistito con il camper a 2 posti.

La differenza, diceva lei, era percepibile immediatamente:

Il furgonato, benché sia un camper a tutti gli effetti non è comodo per portare con sé tutto quello che si desidera;
Il camper invece era perfetto, sempre secondo Elena, per vivere un’avventura più comoda.

Alla fine ho optato per un camper a 2 posti. Ultimamente ho fatto un giro su molti forum, dedicati proprio alla vita da camper e devo dire che sono in molti quelli che domandano la differenza. Ho deciso così di esprimere la mia personale opinione, mandando questa lettera a Camperis. Data la mia particolare condizione ovvero di essere stato brutalmente tradito da ragazza e amico, ho pensato che condividere la mia esperienza sia un modo per prevenire le scelte future di qualche altro avventuriero.

Camper per single: meglio un furgonato o un camper 2 posti?

Partiamo dal presupposto che la differenza prima di tutto è relativa agli spazi. Mentre per un camper classico, ogni spazio è strutturato a mo’ di casa mobile, per un Furgonato la scelta è diversa.

Il camper a due posti ti permette di sfruttare meglio gli spazi, inoltre a seconda della tipologia di mezzo e della presenza o meno del letto basculante, può essere ricavato un terzo posto letto. Differentemente un furgonato ha degli spazi molto calcolati e decisamente più compatti; per me che ora sono da solo, sarebbe stato l’ideale. Non ho fatto in tempo a vendere il camper, quindi partirò con quello che aveva scelto Elena.

Il furgonato è l’ideale per chi ama davvero l’avventura, desidera viaggiare con un mezzo leggero e veloce. Inoltre, se si pensa che può essere utilizzato anche come automobile in inverno è davvero perfetto per un single come me. Ci si può organizzare gli spazi in tutta comodità, non manca nulla, esattamente come un camper a 2 posti e il vantaggio è che si parcheggia ovunque. ma soprattutto consuma molto di meno.

Ad ogni modo non disprezzo il mio camper a 2 posti, l’acquisto ormai è fatto e devo dire che il mio Laika è davvero un bel camper. Di sicuro viaggerò molto comodo e magari, chissà, potrei anche non tornare solo.

viaggiare da single in camper con il cane

Il vantaggio principale per me, è che porto in viaggio il mio cagnolone taglia Maxi, che altrimenti avrei dovuto lasciare in pensione. Elena non avrebbe mai accettato di condividere così poco spazio con lui; io invece ne sono felicissimo.

In sostanza, se sei un single e stai decidendo ora che camper acquistare, ti consiglio un furgonato, in vista anche delle spese future. Il camper a 2 posti è davvero figo, ma solo se hai particolari esigenze di spazi, tipo come me, che porto Laissi in viaggio con me.

Camper per single: meglio un furgonato o un camper a 2 posti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *