ULTIME DAL BLOG

  • Camper Carthago: I migliori camper del mondo

    Camper Carthago: I migliori camper del mondo

    “Immagina che la Ferrari trasferisca la tecnologia della Formula 1 su auto di serie accessibili e facili da guidare. Bene, hai un’idea di quello che sono i camper Carthago.” – Leonardo Villani, CAMPERIS Obiettivamente, i camper Carthago sono di gran lunga…Leggi Tutto...

Cambio automatico o manuale per il tuo camper? Tu, quale scegli?

Meglio cambio automatico o manuale? Domanda interessante se si pensa che quasi il 70% delle auto in Italia è con il cambio automatico. Se si pensa all’impatto, alquanto positivo, che questa scelta ha avuto quando è stata introdotta sul mercato prima delle auto e poi dei camper, la risposta viene quasi da sé.

Sicuramente tu che mi leggi conosci alla perfezione la differenza tra il cambio automatico e quello manuale, anche perché al di là che tu sia un camperista esperto o meno, sei un guidatore di auto e quindi conosci la differenza.

Sappiamo benissimo quanto guidare sia stancante. Certo, se sei un camperista guidare ti piace, non c’è dubbio; non avresti mai optato per una vacanza in camper se le quattro ruote su strada non fossero le tue migliori amiche.

Lo devi ammettere però, guidare stanca. Non ci raccontiamo favole, soprattutto se si tratta di un camper; hai la vita della tua famiglia tra le mani e contano sulla tua capacità di stare attento, di mantenere sempre il controllo ad ogni sorpasso e di sapere quando rallentare.

Sia mentalmente che fisicamente, quando ci si mette alla guida di un camper, lo stress della guida è anche maggiore. Non stai solo guidando un mezzo, ma stai anche portando con te diversi “chili” di casa mobile, che su salite ripide e tornanti di montagna impervi, non saranno certo i tuoi migliori amici.

E allora è meglio il cambio automatico? Si potrebbe dire di sì a primo impatto, ma sappiamo benissimo entrambi che acquistare un camper o un’auto con cambio automatico costa il triplo. Inoltre, se non sei abituato al fatto che la macchina cambi marcia per te, potrebbe essere un problema.

Abbiamo voluto aiutarti in questa sede e così ti riassumiamo i vantaggi del cambio manuale e di quello automatico, chiaramente accostandoli agli svantaggi per darti un’idea più completa della differenza.

Cambio manuale o cambio automatico? Vantaggi e svantaggi della scelta

In realtà negli ultimi anni sono stati fatti talmente tanti passi avanti nella tecnologia automobilistica, che anche il cambio automatico non è più lo stesso. Se fai un giro sui forum, scoprirai quanti sono i sostenitori del primo, a discapito del secondo.

Vantaggi del cambio automatico

  • Ti concentri sulla guida;
  • Una migliore gestione del cambio;  il cambio non si danneggia alla stessa velocità di quello manuale e questo presuppone risparmio di denaro e garanzia di affidabilità maggiore;
  • Ti rilassi e riscopri il piacere della guida mentre il cambio fa per te, il lavoro “sporco”. Inoltre, il fatto stesso che ci sia il cambio automatico ti permette di dosare la velocità e i consumi in modo più equilibrato. Tra i cambi automatici più noti, il migliore è quello robotizzato, poiché risulta essere maggiormente economico per il costruttore.

Vantaggi cambio manuale

  • Minori probabilità di errori durante lo scalo delle marce. A volte il cambio automatico può incepparsi, non è così raro che accada e tu potresti trovarti in serie difficoltà in autostrada. Ti consigliamo sempre di avere la possibilità di accedere al cambio manuale quando lo desideri;
  • Con il cambio manuale c’è maggiore controllo della strada; soprattutto in casi in cui ci sono forti pioggie o ghiaccio su strada, il cambio manuale ti permette di avere maggiore controllo del mezzo.
  • Il cambio manuale ha minori costi sia in fase di acquisto che in quello di riparazione.

Svantaggi Cambio automatico

  • Il cambio automatico è più costoso; scegliere un camper con questa tipologia di opzione, vuol dire pagare una buona percentuale in più per il proprio camper;
  • Il cambio automatico non ti dà il pieno controllo del mezzo e questo vuol dire che ti devi fidare del tuo camper;
  • Il cambio automatico non è sportivo, anche se molto comodo. Puoi dire addio al famoso gioco “freno frizione” ma stai attento alla ripresa, perché è molto più lenta del cambio manuale.

Svantaggi cambio manuale

  • Lo stress è molto alto, soprattutto quando sei costretto ad affrontare strade di montagna. Il tuo ginocchio non apprezza molto il continuo cambio di marce che devi fare;
  • La frizione è sempre soggetta ad una riparazione ogni tot. di mese; il consumo di quest’ultima è maggiore;
  • I costi, in termini di benzina ad esempio, sono leggermente più alti anche perché non tutti hanno il “piede leggero” alla guida.

In realtà la scelta di acquistare un camper con cambio manuale o con cambio automatico, dipende solo ed esclusivamente dal tuo rapporto con la guida, che si presuppone sia positivo in quanto potenziale o accreditato camperista.

Cambio automatico o manuale per il tuo camper? Tu, quale scegli?

One thought on “Cambio automatico o manuale per il tuo camper? Tu, quale scegli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *