Quando prendere in considerazione un antifurto per il camper - Camperis

Quando prendere in considerazione un antifurto per il camper

Quando prendere in considerazione un antifurto per il camper

Chi ama viaggiare in camper considera questo mezzo, come una vera e propria seconda casa. Questo porta tutti noi a avere la necessità di doverla proteggere in modo adeguato. Ma come fare? Scegliendo di istallare un antifurto sul nostro mezzo. Infatti, sia quando siamo a bordo sia quando lasciamo il nostro camper posteggiato, scegliere di installare un buon antifurto è sicuramente la decisione giusta.

Se stai prendendo in considerazione un antifurto per il tuo mezzo; ecco alcuni consigli utili per la sicurezza del tuo camper.

Leggi anche: Viaggiare in camper: consigli per affrontare al meglio la prima esperienza

Alcuni consigli per la sicurezza del tuo camper

Preso per certo, che la sicurezza sia nostra che del nostro camper usato o camper nuovo che sia è una priorità assoluta, dobbiamo necessariamente scegliere di installare l’antifurto più adatto alle nostre esigenze.

Per fortuna il mercato offre molte soluzioni, ma scegliere quella più adatta alla nostra situazione, cioè al nostro camper, non è sempre semplice.

Prima di tutto è bene fare un’attenta valutazione di quella che possiamo definire Vulnerabilità generale del camper. Mi spiego meglio.

Capire quanto e in che modo il nostro camper sia vulnerabile, significa capire quanto e come rischia di essere rubato o scassinato. A questo proposito, gli elementi che maggiomente vengono presi in considerazione sono: il valore effettivo del mezzo, il luogo dove siamo soliti posteggiarlo, il valore dei beni all’interno, l’efficacia di chiusure e serrature, ecc. ecc.

Solo una volta chiari questi parametri, possiamo procedere a scegliere ed installare l’antifurto più adatto a noi. Ma vediamo di seguito alcuni consigli utili da seguire sempre e in qualunque circostanza:

  • Parcheggia in sicurezza, controlla se nel posto che hai scelto ci sono altri camper, se ci sono telecamere e illuminazione, di solito queste cose forniscono un ottimo deterrente;
  • Lascia punti di accesso come porta e finestre liberi e in vista, possono essere sia vie di fuga, e sono anche i normali posti di accesso per eventuali ladri, quindi fa in modo che siano sempre in vista e possibilmente illuminati, mai al buio;
  • Cerca zone il più possibili illuminate, questo si spiega da se, l’illuminazione fornisce un valido deterrente;
  • Cerca per quanto possibile di arrivare a destinazione di giorno e non di notte, solo così potrai effettivamente avere una visione completa e chiara della zona in cui stai per sostare.

Scegliere il miglior antifurto per Camper

A questo punto non resta che scegliere il miglior antifurto per il nostro camper.

Facciamo una premessa: prima di tutto ricorda di prestare sempre molta attenzione e non abbassare mai la guardia. Infatti il miglior antifurto per il tuo camper resti tu. L’atteggiamento che hai e come ti comporti fanno molto la differenza. Non lasciare mai finestre o porte aperte, valuta la situazione il meglio che puoi, e non dare mai nulla per scontato

Premesso questo, scegliere il miglior antifurto non è un problema, in quanto oggi in commercio le alternative sono molte. Principalmente gli antifurto si dividono in tre categorie, vediamole insieme:

  • Antifurto meccanico: sono i più economici e diciamo rudimentali, e vengono utilizzati per lo più come dissuasori che veri e propri antifurto. I più comuni sono quelli che bloccano i pedali o lo sterzo. E sempre consigliato abbinare questa tipologia di antifurto con tipologie più moderne;
  • Antifurto elettronico: questo antifurto utilizza una serie di sensori di movimento e contatto, in grado di rilevare la presenza o l’intrusione di ladri nel camper, e in caso di apertura anomala di porte e finestre fa scattare l’allarme. I più comuni sono volumetrici o perimetrali, gli ultimi risultano solitamente più efficienti;
  • Antifurto satellitare: questi rappresentano la soluzione più moderna, in quanto funzionano tramite tecnologia GPS, in grado di rilevare e inviare costantemente e in tempo reale la posizione del camper. Questa soluzione non è solo ottima come deterrente, ma nel caso in cui i ladri riuscissero ad impossessarsi del nostro mezzo, è in grado di comunicarlo alle autorità e di  rintracciarlo in tempo breve.

Come vedi di antifurto ce ne sono diversi, ora sta a te scegliere il migliore e più adatto alle tue esigenze, tenendo sempre in mente i consigli sopra citati: Sempre allerta e occhi aperti.

Scegliere il miglior antifurto per Camper

Potrebbe interessarti anche..

Commenti

Nessuna risposta

Condividi questo articolo con i tuoi amici!