ULTIME DAL BLOG

  • banner anniversario Camperis
    banner anniversario Camperis
  • furgonato
    furgonato

Noleggio camper: quale scegliere?

Hai deciso di organizzare la prima vacanza itinerante a bordo di un camper, vuoi capire se sei portato ad un turismo diverso, che ancora non conosci personalmente, ma che ti affascina a giusta ragione.

Partire per un viaggio on the road, con un camper a noleggio, accompagnato dalla famiglia o dal giusto gruppo di amici, può rivelarsi una scelta veramente vincente, perché tu e la tua compagnia non sarete vincolati da orari o da percorsi necessariamente prestabiliti. 

Potrete vivere intensamente il contatto con la natura, sperimentare lo stare insieme e la collaborazione.

Ma quale categoria di camper a noleggio scegliere?

2019 Elnagh T-LOFT 450 SPECIAL EDITION Motorhome con 4 posti letti

Prima di noleggiare un camper, per far sì che sia quello giusto, è bene considerare, ad esempio, il numero esatto dei componenti dell’equipaggio.

Tenere in considerazione se si viaggia in famiglia (4/5 persone compreso bambini), in coppia o con un gruppo di amici è un altro dei fattori da valutare per scegliere un camper per il prossimo viaggio. 

Accenniamo a questi particolari perché i modelli di camper sono davvero tanti, e prima di tutto va individuata la categoria più adatta alle tue esigenze.

Vediamo tra quali potrai scegliere:

Camper Mansardato. Lo riconosci facilmente, poiché la cellula abitativa è separata dalla cellula motrice, anche se sono si tratta di un unico veicolo. Come è facilmente intuibile dal nome, la cellula abitativa sormonta anche la cabina guida formando una vera e propria mansarda, che nella maggior parte dei modelli contiene dei letti. Il rapporto tra prezzo, numero di posti e dimensioni contenute è ottimo, ma rispetto agli altri camper i mansardati hanno una guidabilità minore dovuta alla maggiore resistenza aerodinamica.

Camper Motorhome. I camper di questa categoria sono di dimensioni più grandi e la cellula abitativa e quella di guida sono fuse in un unico corpo. É la categoria preferita dai camperisti esperti, o fra quelli che amano viaggiare in famiglia. Ogni spazio nei motorhome è sfruttato al meglio per creare il massimo comfort sia in marcia che in sosta.

Camper semintegrale. I camper di questa categoria presentano la cellula abitativa montata su di un telaio cabinato, molto simile ad un camper mansardato, ma invece della mansarda presentano un raccordo sulla cabina di guida più aerodinamico e al posto dei letti ospitano spesso porta TV o mobili pensili. I Camper semi-integrali vengono definiti anche camper profilati in quanto questo tipo di veicoli da turismo itinerante hanno un’altezza inferiore agli altri camper. Tale caratteristica li rende più maneggevoli, guidabili, veloci e performanti oltre che ad essere la categoria di camper che consuma meno carburante.

Camper furgonato. La categoria dei camper furgonati è forse la soluzione migliore per chi non vuole rinunciare ad una buona performance di guida, simile a quelle delle classiche automobili. I camper furgonato presentano spazi più stretti, ideali per la città e per i camperisti che decidono di non associare al camper una automobile.

Tre caratteristiche a cui prestare attenzione quando si noleggia un camper

2019 Dethleffs Trend T7057EB Semi integrale con 5 posti letto

Una volta scelta la categoria di camper che intendi noleggiare, vogliamo darti qualche dritta in modo da evitarti spiacevoli sorprese. 

Ecco a cosa devi assolutamente badare:

  1. Chilometraggio camper a noleggio. Spesso nel preventivo del noleggio di un camper, è inserita la voce dei km che è possibile percorrere compresi nella tariffa d’affitto.
  2. In genere i camper vengono dati in noleggio con un’autonomia massima di 250 km, ed è proprio la direzione nella quale vi consigliamo di andare, se il vostro è il primo viaggio in camper. In genere, solo i camperisti più esperti sforano nel loro itinerario percorrendo più chilometri di quanti noleggiati. Per un primo viaggio itinerante, 250 km basteranno, salvo che non si vada in località più lontane.
  3. Consumi del camper. Viaggiare in camper è qualcosa di fantastico, da provare ad ogni costo. Ma una delle cose da tener conto nella scelta di un camper da noleggiare è di certo il livello di consumi di carburante. Un camper ad una velocità di crociera di 100/110 km/h, il consumo varia dai 9 ai 12 km per litro e questo è legato alla tipologia e alla aerodinamica del camper, ed è proprio su queste due caratteristiche della carrozzeria del camper che bisogna porre la propria attenzione.
  4. Collaudo prima di partire e revisione. In linea di massima, la società noleggiatrice di camper effettua un collaudo prima della partenza del veicolo tenendolo a motore acceso per circa 5/6 ore consecutive. Sarebbe bene verificare l’esistenza anche di una revisione periodica del camper che viene offerto in noleggio. Di norma la revisione di un camper viene effettuata con le stesse tempistiche di un autoveicolo, e dunque partendo dalla data di immatricolazione dopo i primi 4 anni e successivamente ogni 2 anni. Controllando la data di prima immatricolazione, si potrà verificare se il camper che si sta noleggiando è stato revisionato con cadenze regolari.

Dove noleggiare un camper in Italia

Ora che hai scelto quale categoria di camper noleggiare e capito a quali caratteristiche prestare attenzione, la domanda che ti sorgerà spontanea è: dove possono noleggiare un camper?

In Italia esistono moltissime società specializzate nel settore, che offrono la possibilità di fittare per u certo periodo di tempo un veicolo, e che mettono a disposizione diverse strutture logistiche presso le quali è possibile ritirare e riconsegnare il camper alla fine del noleggio.

Dai un’occhiata alla nostra piattaforma di noleggio camper, abbiamo una ampia scelta di veicoli oltre che l’officina più grande d’Italia, ed è possibile effettuare tutte le operazioni di noleggio online in modo semplice e intuitiva.

Potrai divertirti a compilare il form e verificare la disponibilità di camper per noleggio in base a:

  • Località di partenza e destinazione;
  • Data di partenza e rientro dalla vacanza itinerante;
  • Equipaggio (quanti occupanti);
  • Tipologia veicolo.

Contattaci, ti consiglieremo noi il camper migliore per te da noleggiare. 

Quale camper ti piacerebbe?

Scopri i migliori camper disponibili per il noleggio, pianifica il tuo viaggio e parti per l’avventura.

Noleggio camper: quale scegliere?

3 thoughts on “Noleggio camper: quale scegliere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *