Noleggio a lungo termine di un camper o acquisto? | Camperis

Noleggio a lungo termine di un camper o acquisto: quale opzione conviene?

Noleggio a lungo termine camper, convenienza per le tue vacanze.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Sempre più persone sono alla ricerca di una casa su ruote ed il noleggio a lungo termine di un camper è una delle opzioni maggiormente prese in considerazione.

Questa soluzione permette di beneficiare di diversi vantaggi ponendosi come un’ottima alternativa all’acquisto di un camper nuovo.

Mentre c’è chi cerca l’occasione lanciandosi su aste di camper provenienti da leasing non pagati, la comunità dei camperisti si chiede continuamente quale sia la formula più indicata per salire a bordo di una casa su ruote risparmiando il più possibile.

In questo articolo ti parleremo delle differenze tra il noleggio a lungo termine o stagionale e l’acquisto di un camper, spiegandoti quale soluzione ti permette di ridurre maggiormente le spese.

Cos’è il noleggio a lungo termine dei camper e come funziona?

Si tratta di una formula molto in voga, soprattutto grazie al successo riscosso in campo automotive.

Per il mercato delle auto, il noleggio a lungo termine sta accogliendo numerose preferenze, mentre nel mondo dei camper non è ancora molto diffuso.

A differenza del noleggio stagionale, la formula a lungo termine per camper ha una durata ben diversa. Se la prima è ideale per noleggiare un camper per le vacanze, la seconda consente di utilizzare il mezzo per circa 2 o 3 anni consecutivi.

Rispetto all’acquisto,questa soluzione consente di risparmiare grandi cifre eliminando diversi capitoli di spesa, tra cui:

  • Polizza assicurativa: l’assicurazione obbligatoria è compresa nel canone mensile di noleggio;
  • Manutenzione camper: tutti gli interventi di manutenzione saranno a carico della società di noleggio;
  • Assistenza stradale: in caso di guasto, è previsto un servizio di assistenza sul posto con ritiro del camper e trasporto presso l’officina convenzionata più vicina.

Diverse compagnie offrono servizi aggiuntivi, come i tavolini da pic-nic e le relative sedie. Tutti questi servizi, compreso l’utilizzo esclusivo del camper, sono inclusi all’interno di un unico canone mensile.

L’importo del canone è stabilito in fase di stipula del contratto e resterà fisso per tutta la durata del noleggio.

Il noleggio a lungo termine è la scelta ideale per il tuo prossimo camper ma, come per la maggior parte dei camperisti, non sempre sarai a bordo della tua casa a quattro ruote.

Al di fuori delle ferie non sempre ti sarà possibile viaggiare e finirai col pagare un canone mensile per il noleggio di un camper nuovo ma di fatto fermo diversi mesi in garage.

Come alternativa per un noleggio di camper a prezzi economici, c’è chi punta a noleggiare dei mezzi usati, scopri nel prossimo paragrafo tutti i dettagli a riguardo.

Noleggio a lungo termine: quando conviene scegliere camper usati?

Col noleggio a lungo termine conviene prendere camper usati?

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo considerare tutte le variabili legate ad un camper usato, questo vale sia per l’acquisto, che per il noleggio.

Ogni camperista ha un modo tutto suo di vivere la casa su quattro ruote e non sempre si ha una grande cura del proprio mezzo.

Quando ci si approccia ad un veicolo usato, è importante effettuare prima di tutto una serie di controlli esterni, per assicurarsi che sia tutto in ordine.

Per quanto uno sguardo approfondito possa mettere in luce quelli che sono i difetti puramente visivi, i problemi di maggiore entità sono spesso invisibili all’occhio.

Tutta la parte meccanica coperta dalla scocca va esaminata con la massima cura, altrimenti si finisce col noleggiare o prendere in leasing un camper usato di bassa qualità.

In definitiva, per risparmiare davvero e goderti al massimo ogni viaggio, devi:

  1. Tenere di conto di quali siano le tue esigenze;
  2. Decidere se puntare al noleggio o acquistare un camper nuovo o usato.

Continua a leggere per capire qual è l’opzione che fa maggiormente al caso tuo.

Qual è la scelta migliore tra il noleggio stagionale o a lungo termine e l’acquisto?

Prima di scegliere se acquistare o noleggiare la tua prossima casa su ruote, facciamo un riepilogo dei pronto e dei contro di ogni formula.

Il noleggio a lungo termine di camper accoglie il favore di numerosi camperisti, in quanto garantisce:

  • Tanti servizi: oltre all’utilizzo del camper, col noleggio abbatterai le spese di manutenzione e assicurazione;
  • Spese fisse: la certezza di un canone fisso ti permette di prevedere in anticipo il reale costo della tua casa su ruote;
  • Nessuna maxi rata: a fine contratto, dovrai solo restituire il camper e non sarai tenuto al pagamento di una maxi rata finale, come avviene per altre soluzioni come il leasing.

Questa spesa può essere prevista quando per il camper è stata scelta la formula del noleggio con riscatto, che offre la possibilità di acquistare il camper dopo il periodo di nolo.

Di contro, dovrai considerare che il canone è una spesa fissa da onorare ogni mese, anche nei periodi in cui non utilizzi il camper. Più tempo resta fermo in autorimessa, più spenderai denaro per un mezzo di cui non usufruisci.

E per l’acquisto? Continua a leggere il prossimo paragrafo.

Quando l’acquisto è più conveniente rispetto a noleggio a lungo termine di un camper?

Affittare un camper può essere utile per chi non ha mai assaporato la vita a bordo di una casa su ruote e vuole provare un’esperienza del tutto nuova.

In questo caso ti suggeriamo il noleggio del camper last minute con Zipvana, il nostro servizio esclusivo che ti permette di noleggiare il camper dei tuoi sogni con un click.

Quando si vuole affrontare a 360° la vita del camperista, il discorso cambia radicalmente e la via più indicata è l’acquisto di un mezzo nuovo o usato

Inizialmente potresti incontrare diversi ostacoli economici, come l’assicurazione obbligatoria e gli interventi di manutenzione, ma queste spese possono essere ampiamente compensate.

Questo è possibile considerando l’acquisto e la rivendita di un camper dopo circa 3 anni: in questo lasso di tempo, la svalutazione del veicolo sarà di circa 10.000 € rispetto al prezzo d’acquisto. Una cifra nettamente inferiore alla spesa complessiva di un intero contratto di noleggio.

L’acquisto inoltre garantisce due importanti vantaggi, tra cui:

  • Utilizzo senza limiti: i contratti di noleggio prevedono un numero di chilometri massimi percorribili, se sfori questa cifra dovrai pagare un indennizzo a fine contratto. Questa clausola è ovviamente assente quando sei proprietario del camper; 
  • Piena proprietà del mezzo: quando noleggio un mezzo non ne sei mai realmente proprietario negandoti diverse libertà. 

Acquistando un camper nuovo o usato, potrai decidere di prendere un modello meno accessoriato e personalizzarlo nel tempo apportando diverse modifiche.

Se hai scelto la strada dell’acquisto, scegli un camper nuovo dalla nostra offerta e preparati all’avventura!

Potrebbe interessarti anche..

Commenti

8 risposte

8 commenti su “Noleggio a lungo termine di un camper o acquisto: quale opzione conviene?”

  1. Il noleggio a lungo termine , potete farmi un preventivo di costo totale
    durata 2/3 anni con restituzione
    grazie
    rainaldo feroldi

  2. Pietro Della Rocca

    Il noleggio a lungo termine , potete farmi un preventivo di costo totale
    durata 2/3 anni con restituzione
    grazie

  3. Vorrei sapere il costo mensile per un noleggio di 2/3 anni, quanti Km posso fare nel periodo senza sforare il vostro limite ed il Camper è usato o nuovo?
    Grazie Evelina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email