ULTIME DAL BLOG

  • banner anniversario Camperis
    banner anniversario Camperis
  • furgonato
    furgonato

Come ridurre i consumi del camper usato e scegliere il camper che consuma meno carburante

Camper usato consumi

Un camper usato può avere dei consumi di carburante maggiori rispetto ad ogni altro tipo di veicolo. I camper, infatti, a differenza di un’automobile, sono veicoli pesanti.

Quindi, che si tratti di camper usati o nuovi, non è semplice trovarne uno che riesca a garantire un’autonomia di 10 Km con un solo litro di gasolio.

Negli ultimi tempi, poi, il costo dei carburanti è aumentato notevolmente. Tuttavia, è possibile riuscire a risparmiare un po’ di denaro all’anno per l’acquisto di carburante, solo adottando alcuni accorgimenti.

Vediamo insieme come contenere i consumi di un camper e come scegliere quale camper acquistare i base ai suoi consumi.

Come ridurre i consumi di un camper vecchio

Viaggiare in camper, visitare nuovi paesi, scoprire luoghi nascosti e godere della meraviglia della natura, è davvero un’esperienza di viaggio incredibile ed unica nel suo genere. Tutto questo però ha un costo.

Un costo che tuttavia può essere contenuto facilmente, soprattutto cercando di ridurre il più possibile il consumo di carburante. In questo modo, i soldi che risparmierai potranno essere utilizzati per fare altre attività di certo più divertenti.

La questione dei consumi di un camper, non riguarda soltanto il motore o il tipo di alimentazione, ma anche la manutenzione e lo stile di guida.

Se vuoi consumare meno carburante alla guida del tuo camper usato, ti basterà prestare attenzione ad alcuni aspetti, talvolta trascurati, e seguire alcune regole.

Ecco quali sono:

  1. Evitare il rifornimento di carburante servito e scegliere il self service: questo abbatte il costo al litro di circa il 2%: con 500 litri di gasolio si possono fare ben 4500 Km, risparmiando 3 centesimi al litro, nel tuo portafoglio rimangono circa 15-20 euro;
  2. Adottare uno stile di guida fluido e non aggressivo, anche per le vie più impervie, mantenendo distanza di sicurezza e limiti di velocità;
  3. Una buona manutenzione: vanno cambiati e puliti regolarmente i filtri (olio, aria ecc..) e gli pneumatici devono essere sempre gonfi al punto giusto;
  4. Preferire percorsi extraurbani a quelli urbani, più trafficati, che incidono di più sul consumo di carburante;
  5. Rifornirsi di carburante all’estero: in alcuni paesi, come Spagna, Lussemburgo, Polonia, Portogallo, Grecia si risparmia circa il 20%.

Come si calcolano i consumi di un camper?

Il calcolo del consumo di carburante di un camper è un’operazione abbastanza semplice. Il consumo di carburante di ogni veicolo si misura in chilometri percorsi per litro.

La formula base consiste nel dividere i chilometri percorsi per la quantità di benzina o gasolio utilizzati.

Ecco quali passaggi seguire per ottenere un calcolo corretto del consumo del tuo camper:

  • Fai il pieno di carburante al tuo camper e prendi nota dei chilometri percorsi finora;
  • Utilizza il tuo camper fino a che il serbatoio non è quasi completamente vuoto;
  • Al successivo pieno di carburante, prendi di nuovo nota dei chilometri fatti dall’ultimo rifornimento;
  • Segna il numero di litri di carburante acquistati con l’ultimo rifornimento;
  • Fai la differenza tra chilometraggio iniziale e finale e dividi i chilometri percorsi per la quantità di carburante usato per percorrerli.

In questo modo otterrai il consumo del veicolo, ossia quanti km fa un camper con un litro di carburante. Ovviamente le variabili in gioco sono tante: dalla velocità allo stato del mezzo, fino al percorso.

Ma molto, comunque, dipende anche dal tipo di camper che si sceglie. Acquistando un mezzo con un ridotto numero di cavalli non sarà difficile, ad esempio, mantenere un’andatura più tranquilla.

Al contrario, alla guida di camper con motori potenti, bisognerà mettere a freno alla voglia di spingere il piede sull’acceleratore, perché altrimenti il dispendio di carburante che ne deriverebbe, sarebbe davvero consistente.

Come scegliere il camper che consuma meno

Quando si decide di acquistare un camper usato o un camper nuovo, quello dei consumi è uno dei principali fattori ai quali bisogna pensare.

Oltre alle variabili che ti abbiamo già illustrato in precedenza, anche la tipologia del mezzo può incidere su un maggiore o minore consumo di carburante.

Ci sono diverse tipologie di camper e ciascuna ha diversi consumi. In linea generale, comunque, vale la regola che più il camper è pesante e più grande, più i consumi saranno elevati.

Prendiamo in esame, ad esempio, i mansardati ed i semintegrali:

  • Camper mansardato: un mansardato di dimensioni medie consuma in media un litro di gasolio ogni 8 Km. Ad incidere sui consumi è la mansarda che creando un effetto vela per l’attrito dell’aria, costringe il motore ad uno sforzo maggiore con conseguente consumo di più carburante;
  • Camper semintegrale: consuma circa il 20% in meno rispetto ai mansardati.

Quando si sceglie un camper usato, è bene considerare, oltre alla tipologia della scocca, anche l’aerodinamicità, la compattezza e lo spazio a disposizione, perché va ricordato che minore sarà l’ospitalità del veicolo, minore saranno i consumi.

Quali camper consumano meno?

Nell’ottica di ridurre i consumi è dunque sempre meglio orientarsi su camper con consumi ridotti. Anche il tipo di alimentazione può incidere sui maggiori o minori consumi di carburante.

  • La tipologia a gasolio è la più diffusa ed è certamente quella che garantisce buone prestazioni al netto di consumi contenuti, ma è anche la meno longeva perché non in linea alle nuove normative sulle emissioni;
  • L’ideale è sempre un camper diesel, rispetto anche ad un camper a benzina + Gpl, perché anche se quest’ultimo costa di meno, garantisce prestazioni inferiori, ha un’autonomia ridotta ed è soggetto a costanti revisioni.

Guarda tutti i nostri modelli disponibili di camper usati e scegli di acquistare quello che si sposa al meglio con le tue esigenze di viaggio. Troverai anche alcuni modelli a consumo ridotto, per un viaggio all’insegna del divertimento e del risparmio.

Se hai delle domande, chiama CAMPERIS allo 059 843014
oppure scrivi a info@camperis.it
o visita il nostro sito su www.camperis.it

Come ridurre i consumi del camper usato e scegliere il camper che consuma meno carburante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *