ULTIME DAL BLOG

Viaggiare sicuri e viaggiare in camper vanno di pari passo solo se fai tutti i controlli di sorta

Viaggiare in camper è la scelta che hai preso per questa estate?

Sì, no o la stai ancora valutando?

Sia che tu viaggi in famiglia, sia che in mancanza di alternative sei solo, sia ancora che invece sei in dolce compagnia o con un gruppo di amici, prima di partire per un viaggio in camper all’avventura devi documentarti con attenzione.

Partiamo dal primo concetto: viaggiare in camper non è come viaggiare in moto o in totale contrapposizione, scegliere il comodo albergo servito e riverito.

Non ho nulla in contrario per chi predilige la seconda opzione, la vacanza è soggettiva. C’è chi si rilassa solo se mette a dura prova il suo fisico e chi invece preferisce trascorrere le giornate di vacanza, steso su di un lettino sorseggiando cocktail.

Ognuno viaggia come vuole, non sono qui per giudicare ma piuttosto per guidare, te nuovo viaggiatore avventuriero, nel nuovo mondo dei Camperisti.

Viaggiare in camper, vuol dire viaggiare sicuri?

So che questa domanda, soprattutto se sei alle prime armi, te la stai ponendo.

Hai famiglia, due figli, un cane, una moglie leggermente ansiosa ma tuttavia avventurosa come te, un gatto un po’ nervosetto e tanta voglia di esplorare e non vuoi lasciare a casa nessuno.

Negli ultimi anni però, hai messo da parte il tuo desiderio di curiosare per il mondo, optando per il solito programma fisso con alberghi a mezza pensione prenotati, la piscina in Hotel e il mare a due passi.

Ora vuoi di più e quindi scegli il camper.

Ti capisco, è la stessa scelta che ho fatto io qualche anno fa quando ho compreso che la mia vita stava diventando troppo simile al film di Verdone quando interpretava Furio.

Un giorno guardai mia negli occhi moglie e le dissi: “ …amore dobbiamo ritornare al nostro spirito avventuriero, ho noleggiato un camper per quest’estate.”

Non ti dico la sua reazione all’inizio, ma quando vide il camper se ne innamorò, ora sono 5 anni che viaggiamo solo ed esclusivamente in camper.

Mio figlio lo adora, ed ha anche cambiato carattere; è diventato più rispettoso dei suoi spazi e di quelli altrui, è meno attaccato al cellulare e ha voglia di conoscere e scoprire.

Tuttavia viaggiare in camper vuol dire, soprattutto nel caso in cui lo noleggi, fare molta attenzione alla sua manutenzione.

Devi informarti. Devi conoscere la materia alla perfezione, e per esperienza ti dico che non tutti coloro che ti affittano il camper sono preparati.

Con Camperis mi sono trovato piuttosto bene; quando sono andato da loro ad affittare il mio primo camper li ho trovati disponibili a darmi tutte le informazioni, anche quelle che non avevo richiesto.

Cosa devi conoscere del tuo camper per viaggiare sicuri?

La risposta è: tutto, assolutamente tutto.

Devi essere attrezzato per qualsiasi evenienza, devi sapere come risolvere ogni problema che ti si presenta.

Controlla attentamente gli interni del tuo camper, verifica che tutto sia conforme alle norme di sicurezza; lo staff di Camperis mi ha insegnato che un controllo in più non è mai troppo.

Un problema molto comune in estate è quello delle zanzariere e degli oscuranti. Le zanzariere sono fondamentali se viaggi in camper, soprattutto durante le caldissime notti estive se vuoi lasciare le finestre aperte.

Le zanzariere e gli oscuranti possono essere di due tipologie:

  • a rullo
  • plissettate

In entrambi i casi la chiusura è a molla e quest’ultima non dura negli anni in modo infinito, quindi devi procedere con una ricarica o una sostituzione della stessa per evitare che si incastri.

Non essere pigro nei controlli, se noti che il pannello della zanzariera è rotto, lo devi sostituire o sistemarlo.

I controlli che devi fare prima di partire in camper sono 67, e non li potrai mai conoscere tutti a meno che non scarichi la guida completa qui.

Non esagero, sono davvero 67 e Camperis è una delle poche che li effettua davvero tutti, prima di affidarti il camper.

La responsabilità è enorme quando noleggi un camper, devi essere molto attento ma questo non vuol dire che devi andare in ansia.

Viaggiare in camper è una soluzione a metà tra un bel albergo dove hai tutto con te è un viaggio in moto, hai i benefici di entrambe le tipologie di viaggio.

Buon Viaggio avventuriero.

Viaggiare sicuri e viaggiare in camper vanno di pari passo solo se fai tutti i controlli di sorta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *